Corso di Formazione Professionale RSPP Modulo C - Formatori24.it - Sicurezza sul Lavoro Formazione Consulenza Certificazione

Vai ai contenuti

Menu principale:

Corso di Formazione Professionale RSPP Modulo C

CORSI > CORSI PROFESSIONISTI
CORSO PROFESSIONISTI RSPP - Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione

MODULO C

PREPARA PER

Il modulo C è un modulo di specializzazione che integra il percorso formativo del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP)

DURATA 24 ORE
TIPO AULA

DESTINATARI

Il Corso RSPP Modulo C si rivolge a coloro che hanno svolto il Modulo A e Modulo B, al fine di sviluppare le capacità gestionali e relazionali e di far loro acquisire elementi di conoscenza su:
• Sistemi di gestione della sicurezza
• Organizzazione tecnico-amministrativa della prevenzione
• Dinamica delle relazioni e della comunicazione
• Fattori di rischio psico-sociali ed ergonomici
• Progettazione e gestione dei processi formativi aziendali

REQUISITI

Possesso del Modulo A e Modulo B..

DESCRIZIONE

I  contenuti del percorso sono conformi a quanto previsto dall’art.32 del DLgs 9 aprile 2008 n°81 e dall’accordo sancito dalla Conferenza Stato-Regioni del 26/01/2006, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n°37 del 14/02/2006.

Modulo 1

Organizzazione e sistemi di gestione
• La valutazione del rischio come:
− processo di pianificazione della prevenzione
- conoscenza del sistema di organizzazione aziendale come base per l’individuazione e l’analisi dei rischi
− elaborazione di metodi per il controllo della efficacia ed efficienza nel tempo dei provvedimenti di sicurezza presi
• Il sistema di gestione della sicurezza: linee guida UNI-INAIL, integrazione e confronto come norme e standard (OSHAS 18001, ISO, ecc.)
• Il processo del miglioramento continuo.
• Organizzazione e gestione integrata delle attività tecnico amministrative (capitolati, percorsi amministrativi, aspetti economici)
Il sistema delle relazioni e della comunicazione
• Il sistema delle relazioni: RLS, Medico competente, lavoratori, datore di lavoro, enti pubblici, fornitori, lavoratori autonomi, appaltatori, ecc.
• Gestione della comunicazione nelle diverse situazioni di lavoro.
• Metodi, tecniche e strumenti della comunicazione
• Gestione degli incontri di lavoro e della riunione periodica
• Negoziazione e gestione delle relazioni sindacali

Modulo 2

Rischi di natura psicosociale
• Elementi di comprensione e differenziazione fra stress, mobbing e burn-out
• Conseguenze lavorative dei rischi da tali fenomeni sulla efficienza organizzativa, sul comportamento di sicurezza del lavoratore e sul suo stato di salute
• Strumenti, metodi e misure di prevenzione
• Analisi dei bisogni didattici

Modulo 3

Valutazione intermedia dell’apprendimento
Verifiche intermedie strutturate sia a test che con metodologie di problem solving (simulazioni, discussioni di casi).

Modulo 4

Rischi di natura ergonomica
• L’approccio ergonomico nell’impostazione dei posti di lavoro e delle attrezzature
• L’approccio ergonomico nell’organizzazione aziendale .

INFORMAZIONI

Contattaci

 
Torna ai contenuti | Torna al menu